•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il giorno che ogni concorrente di X Factor sogna da sempre: la pubblicazione dell’inedito. Ma qualcosa è andato storto con il singolo di Enrico Nigiotti, tant’è che giovedì sera il pupillo di Mara Maionchi ha scritto su Facebook questo post:

Vi chiediamo scusa vi stiamo dicendo una cosa che può sembrare un paradosso ma vi diciamo per favore di non scaricare la canzone che c’è su iTunes e Spotify perché non è quella di Enrico. Siamo dispiaciuti dell’inconveniente e anche parecchio incazzati 😡, speriamo risolvano al più presto.

La versione su Spotify e iTunes non è la versione di Enrico? Cosa significa? A quanto pare è stata caricata la versione non ufficiale del singolo ‘L’amore è’.
X Factor, Enrico Nigiotti

X Factor, Enrico Nigiotti

Nel pomeriggio di venerdì invece ha scritto questo post:

Tutto quello che vedete ed ascoltate è stato possibile solo grazie a voi. Non smetterò mai di ringraziarvi per il viaggio incredibile che mi state facendo fare. Se volete ascoltare “L’amore è” cliccate qui https://goo.gl/x9XYCJ

Ecco l’esibizione di Enrico Nigiotti al live di X Factor

 

Ecco il testo di ‘L’amore è’ di Enrico Nigiotti

Non importa come lo so,
ma mi fa ridere quando mi guardi
mentre parli a raffica e ti scende la neve dagli occhi

forse un giorno ce ne andremo lì,
sopra a quell’isola da tanti soldi
bevendo vino e birra e non importa quanto ingrassi

L’amore è tutto quello che ci pare
L’amore è avere armi senza fare male
L’amore è così stupido ma vallo poi a capire
L’amore è solo carte da scoprire

e anche quando sarà chiaro che non c’è più niente
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre
anche quando avremmo troppo cose da cambiare
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre

non importa come sarà,
ma il sesso resta sempre un posto fisso
per chiuderci nell’ombra del più comodo nascondiglio

non mi chiedere mai perché…
invece chiedimi, chiedimi tutto
proteggimi dall’alba di un futuro che non conosco

L’amore è tutto quello che ci viene
L’amore è scarpe vecchie che non vuoi buttare
L’amore è così stupido, ma vallo poi a capire
L’amore è solo carte da scoprire

e anche quando sarà chiaro che non c’è più niente
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre
anche quando avremmo troppo cose sa cambiare
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre

quando me ne starò fermo mentre hai voglia di ballare
quando tutto cambia senso e non ha senso più aspettare
anche quando sarà chiaro che non c’è più niente
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre

perché parlo di te da gennaio a dicembre
ecco parlo di te… ah ah
ecco parlo di te
sì, io parlo di te

e anche quando sarà chiaro che non c’è più niente
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre
e anche quando avremmo troppo cose sa cambiare
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre

quando me ne starò fermo mentre hai voglia di ballare
quando tutto cambia senso e non ha senso più aspettare
e anche quando sarà chiaro che non c’è più niente
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre
tu credimi, credimi, credimi, credimi, credimi sempre

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata