• 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata dei Live Show di X Factor 2017: due manche cariche di adrenalina intermezzate dalle performance dei due ospiti internazionali, Sam Smith e Dua Lipa. Allo scontro finale sono andati Virginia Perbellini, della categoria delle Under Donne, e i Ros, band punk rock della categoria dei Gruppi.

L’eliminazione è toccata a Virginia Perbellini, 23 anni, di Verona, appartenente alla squadra di Levante. I telespettatori la ricorderanno per la sua voce soul e la sua energia al pianoforte, e per aver raccontato di essersi presentata ai casting senza che il padre lo sapesse, perché il genitore avrebbe preferito vederla lavorare nel mondo dell’economia e non in quello dello spettacolo.

Virginia Perbellini cantante X Factor concorrente Levante

Virginia Perbellini (Foto di Luca Taddeo)

Come si legge nella sua bio sul sito del programma, “Virginia è contenta di seguire le orme di suo fratello, che è anch’egli musicista. È una ragazza umile, che grazie alle serate in alcuni locali della sua zona è riuscita a pagarsi le rette universitarie, ed è una creativa appassionata di moda.”

La giovane concorrente under 25 aveva conquistato i giudici alle Audizioni con la sua emozionante performance al pianoforte, un’interpretazione di “Rise Up” di Andra Day, che ha replicato anche come suo cavallo di battaglia.

Ai Bootcamp, Virginia Perbellini ha dimostrato ancora una volta il suo talento soul con la sua cover di“If Ain’t Got You” di Alicia Keys.

Durante il suo percorso, la 23enne ha poi sperimentato diversi generi, cantando “Giudizi universali” di Samuele Bersani, brano scelto dal suo giudice, Levante, agli Home Visit, a seguire “Thank You” di Alanis Morissette e infine “The Dog Days Are Over” dei Florence & The Machine.

L’ultima performance non ha convinto i giudici, ma il giudizio finale è stato affidato al pubblico, dato che Levante e Manuel Agnelli hanno ragionevolmente scelto di salvare i propri concorrenti, Fedez ha deciso di eliminare Virginia mentre Mara Maionchi l’ha preferita ai Ros, che secondo la discografica sono risultati monotoni, con esibizioni sempre gridate e poco emozionanti.

Un peccato che sia stata eliminata Virginia: la sua giudice, Levante, le ha comunque assicurato che lei ci sarà e che si sentiranno sicuramente, dato che la giovane concorrente vuole continuare a rincorrere il suo sogno.

Se volete continuare a seguire Virginia vi segnaliamo il suo canale Youtube, nel quale troverete molte sue cover realizzate insieme al fratello musicista.

Rita Bellanza Camille Cabaltera Virginia Perbellini concorrenti X Factor 2017 Under Donna di Levante

Le Under Donna di X Factor 2017: Rita Bellanza, Camille Cabaltera e Virginia Perbellini.

L’ultima arrivata tra i giudici del talent rimane quindi con due cantanti nella sua categoria: Rita Bellanza, fenomeno che ha riscosso grande successo a partire dalla sua cover di “Sally” di Vasco Rossi, che durante la serata ha portato “La Verità” di Brunori Sas (anche se non ha convinto al 100%) e Camille Cabaltera, giovane talento con una voce potente che aveva portato un suo inedito, “Worth It”, alle Audizioni.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata