•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera giovedì 30 novembre sarà il “Black Thursday” di X Factor: durante il sesto Live Show del talent è prevista infatti una doppia eliminazione. Due concorrenti su sette dovranno lasciare la gara a un passo dalla semifinale.

Per ora in competizione sono rimasti Rita Bellanza, cantante della categoria Under Donne guidata da Levante, Samuel Storm, unico superstite della squadra degli Under Uomini capitanata da Fedez, due band di Manuel Agnelli ossia i Maneskin e i Ros, e infine i tre talenti intoccabili (finora) di Mara Maionchi: Enrico Nigiotti, Lorenzo Licitra e Andrea Radice.

Alessandro Cattelan, in attesa di incoronare il vincitore di questa edizione del talent il prossimo 14 dicembre, introdurrà il meccanismo di questa settimana che prevede due manche: una classica con l’assegnazione dei brani da parte dei giudici ed una a tema “My Song” il brano è scelto da ciascun concorrente. Alla fine della puntata saranno due i talenti che dovranno abbandonare la gara.

LE ASSEGNAZIONI DEI GIUDICI

Per la prima manche Mara Maionchi ha affidato a Lorenzo Who wants to live forever dei Queen, ad Enrico Mi fido di te di Jovanotti, ad Andrea Diamante di Zucchero.

Manuel ha assegnato Flow di Shawn James ai Måneskin e Killing in the name di Rage Against The Machine ai Ros. Per Rita, Levante ha scelto In questo misero show di Renato Zero, mentre per Samuel, Fedez ha selezionato She’s On My Mind di Jp Cooper.

MY SONG: LE CANZONI SCELTE DAI CONCORRENTI

Lorenzo Licitra – Million Reasons di Lady Gaga
Enrico Nigiotti – Vento d’estate di Gazzè e Fabi
Andrea Radice – Transformer Vers. Abbey Road di Gnarsl Barkley
Måneskin – Kiss this di The Struts
Ros – Future Starts Slow di The Kills
Rita Bellanza – Escluso Il Cane di Rino Gaetano
Samuel Storm – Say Something di A Great Big World feat. Christina Aguilera.

Ospite internazionale della serata Noel Gallagher, metà della leggendaria band anni ’90 Oasis, fresco del singolo Holy Mountain che ha anticipato l’album Who Built The Moon? uscito il 24 Novembre.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata