•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Al tempo dei social e di internet, bisogna stare molto attenti a ciò che si pubblica online, perché il web non perdona. Lo saprà ora benissimo Guè Pequeno, il rapper milanese dei Club Dogo, che ha – probabilmente involontariamente – condiviso un video a luci rosse in cui fa autoerotismo.

Ma ricostruiamo la vicenda: l’artista stava registrando in diretta alcune storie di Instagram, ma una di queste, della durata di 5 secondi, in cui Guè è perfettamente riconoscibile e sembra rivolgersi ad una donna, forse non avrebbe mai dovuto vedere la luce.

Nonostante il video incriminato sia stato subito cancellato da Guè Pequeno, diversi utenti sono riusciti a vederlo e a scaricare il filmato e renderlo virale.

Secondo alcuni utenti di Twitter, Pequeno avrebbe dovuto inviare il video in direct message ad una ragazza su Instagram, ma per sbaglio ha trasmesso in diretta una “storia” di Instagram, facendo impazzire la rete.

Il rapper ha voluto rompere il silenzio pubblicando un breve video su Facebook, uno spezzone di una nota canzone di Gucci Boy, “Mi faccio una segha”, ridendoci su e scrollandosi di dosso la figuraccia epica:

Non solo, Guè Pequeno ha ritwittato i messaggi di alcuni utenti:

Ma il web non perdona, e il social cinguettante si è animato e riempito di commenti ironici sulla gaffe del rapper milanese. Ecco alcuni dei tweet più esilaranti:

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata