•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Abbiamo appena visto il nuovo video di Federica Carta, “Forte e Chiaro”, il nuovo singolo della finalista di Amici 16. Cominciamo col dire, senza giri di parole, che si tratta di uno dei video più brutti della storia moderna dei video da web.

Durante Amici 16 ci eravamo affezionati a Federica, una 18enne acqua e sapone che aveva convinto con la semplicità, in ogni cosa che faceva. Non stiamo prendendo una posizione sulla sua musica, non è questo il volere dell’articolo, ma le sue canzoni sono talmente semplici, mai banali, che arrivano a chiunque abbia voglia di farsi prendere dalle facili emozioni. Le ragazze della sua generazione si identificano in lei perché il suo modo di porsi è sempre molto sobrio, capelli liberi e trucco leggero senza troppe “pippe” da stylist o make up artist in cerca di esternare il proprio ego e poco attenti alla valorizzazione della semplicità della giovane artista.

Forse, grazie a quella semplicità di cui parliamo, Federica Carta ha convinto e fatto numeri che da anni nessuna donna faceva uscendo da Amici. Si perché Federica Carta ad oggi ha venduto quasi 40mila album, e se pensate che Sergio Sylvestre vincitore della scorsa edizione di Amici ne ha fatte 35 mila e Elodie prima di Sanremo non aveva superato i 30 mila la questione assume un valore degno di attenzione.

E allora perché appena esci da quella “casa famiglia” devi fare l’esatto opposto di quanto fatto fino a pochi mesi prima? Noi non sappiamo chi oggi gestisca Federica Carta e soprattutto non sappiamo cosa pensa Federica Carta. Sappiamo che il disco è stato prodotto dal marito di Elisa e sappiamo che quando un artista esce dalla casa di Amici la gestione dell’artista passa alle case discografiche che si aggiudicano i suoi diritti e difficilmente l’artista ha voce in capitolo sulle scelte. Ci dispiace prendere atto che la casa discografica di Federica è la Universal, quindi a loro dobbiamo imputare questa scelta discutibile.

Torniamo quindi a parlare del video in questione e del perché è secondo noi veramente brutto. Cerchiamo di argomentare per non passare da Haters improvvisati.

Il concept di partenza, quello cioè di mettere Federica in due riquadri paralleli che si passano le cose da un quadro all’altro è anche carino ma se lo fai male diventa un video da dilettanti, se poi la fotografia del quadro sinistro ha il sole e quello di desta il grigio (vedi foto che seguono) allora parliamo di assenza di cura.

Altro esempio per spiegare il concetto di semplicità. A sinistra la copertina del disco di Federica, verosimilmente scattata all’interno del programma di Amici a cura dello staff di Maria de Filippi, mentre a destra l’immagine con cui in questo video Federica Carta appare. Pettinatura molto cool e alla moda ma adatta ad una modella che fa altro nella vita, abiti molto carini sempre alla moda ma che non rispecchiano lo stille della ragazza fino a qui espresso.

E poi c’era bisogno di quella “marchetta” di placement all’HP? Spero che la ragazza abbia preso un po’ di soldi almeno si consolerà, ma qualcosa mi dice che lei non se ne sia neanche accorta.

Ma lo sapete quanto costa oggi fare un video come questo ad una casa discografica come la Universal? Dai 3 ai 5mila euro al massimo (questo a mio avviso non ne vale neanche mille) quindi che senso ha sporcare una teenager che senza che tu abbia fatto nulla ti ha portato 40mila dischi?

Nulla di personale contro Universal, domani toccherà ad altri che sbagliano, ma il nostro occhio attento da oggi vigilerà e quando si sbaglia si scriverà cosi come quando si faranno dei goal si scriverà con la stessa enfasi.

di Bill Jobs

9 Risposte

    • Valeria

      Ma che dite!! Invece di insultare la gente pensate a voi.. il video è bellissimo, siete capaci solo ad aprire la bocca e dire cose a cavolo.. veramente vergognatevi

      Rispondi
      • Bill Jobs

        Non mi sembra abbiamo insultato nessuno. Credo che lei nn abbia letto l’articolo che è tutto a favore di Federica, che noi stimiamo.
        Stiamo criticando tecnicamente ed argomentando un video, non l’artista.

  1. Annis

    Fate schifo ma dai state zitti, per me avete sbagliato video, vergognatevi, fede non si merita tutto questo. Vi faccio una domanda ma avete visto il video di Forte E Chiaro (Rework)?
    È solo una domanda è con questo chiudo dicendo vergognatevi dalla testa ai piedi.
    Se volete rispondermi la mia mail è annistrento83@gmai.com

    Rispondi
  2. Tina

    Fare schifo a scrivere queste cose nn sapete neanche di quello che parlate vergognatevi tanto noi persone che la conoscono veramente le cose che scrivete ci scivolano a dosso compreso a lei

    Rispondi
    • Bill Jobs

      Non mi sembra abbiamo insultato nessuno. Credo che lei non abbia letto l’articolo che è tutto a favore di Federica, che noi stimiamo.
      Stiamo criticando tecnicamente ed argomentando un video, non l’artista.

      Rispondi
  3. Alessandra

    Nulla contro Federica ma anche a me il video non piace molto. Non è molto curato, è molto semplice. Poi, avendo ascoltato tutto il suo cd, avrei scelto una canzone diversa da lanciare come nuovo singolo. Forte E Chiaro è una canzone che, dopo qualche ascolto, mi annoia.

    Rispondi
  4. Eleonora

    Concordo pienamente. Sinceramente il video di Federica mi sembra molto finto, non è lei

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata