•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ebbene sì. La povera Dolores O’Riordan è morta – per ora in circostanze ancora da definire, visto che si attendono gli esiti degli esami medico-forensi – ma i colleghi Cranberries pensano già alle celebrazioni. E un pochino anche al portafoglio, se ci consentite un filo di malizia.

Il disco di inediti

La band ha infatti annunciato che sarebbe in arrivo un disco con materiale inedito inciso da Dolores con il gruppo.

I Cranberries scrivono su Facebook:

Negli ultimi mesi, il processo di scrittura per un nuovo album dei Cranberries con molti nuovi brani era già piuttosto avanti. Dolores aveva già registrato le voci di questi pezzi, per cui abbiamo deciso di finirli perché è quello che lei avrebbe desiderato. Non sappiamo, alla fine, quante canzoni avrà l’album, ma era volontà di Dolores che noi completassimo la registrazione e la pubblicassimo ed è quello che faremo nei prossimi mesi.

Omaggio o bancomat?

Preferiamo pensare che si tratti di un’operazione genuina, ma l’olezzo di bancomat è piuttosto percepibile. L’unica speranza è che il materiale sia all’altezza della band e di Dolores, per non trasformare il tutto in una squallida manovra per arraffare cash.

Ricordiamo che la cantante era entrata nella band nel 1989, ma dopo molti anni di successi aveva intrapreso la carriera solista, per poi tornare a riunirsi ai Cranberries nel 2009.