•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mancano tre giorni al debutto di Lorenzo Live 2018. L’immensa carovana di Jovanotti si sposta da Rimini, il campo base delle prove, a Milano, dove per 12 date Lorenzo scalderà il pubblico del Forum di Assago.

Una sorpresa…

Qualcuno è andato a trovarlo, nella notte, per fare due chiacchiere, dare un’occhiata al palco e agli allestimenti. Stiamo parlando di Valentino Rossi, che da Tavullia ha fatto un salto a trovare Lorenzo che oltre a essere grande amico del Dottore, è anche tifoso scatenato col 46 nel cuore.

https://www.instagram.com/p/Be71mYVBJr2/?hl=it&taken-by=lorenzojova

 

Jovanotti ha inserito il pilota tra i suoi punti fermi di sempre, nel testo di “Oh, vita!”, per la precisione tra Gabo Marquez ed Happy Days:

“Qui non è il Mississipi/E nemmeno Atlanta
Ma non so che cosa c’è
Nella mia pelle bianca/E a 14 anni mi ha fatto sentire come
Nato a Hollis, Queens
Ma sotto falso nome
Ho il passaporto italiano/E un cuore mediterraneo
Working class hero
Con un amore spontaneo
Per la botte piena/E per la moglie ubriaca
La base aerospaziale nel centro di Aracataca
Gabo Marquez, Valentino Rossi ed Happy Days
Diego Velasquez, Saturday Night Fever, Walk This Way
E quando senti il richiamo nella foresta/E la mia musica
E’ la tua festa”
(via Rockol)

Nella stagione 2015 di MotoGp, il brano “È la scienza, bellezza!” di Jovanotti era stato utilizzato come sigla per Sky e durante il tour nei palasport il cantante aveva dedicato un intero filmato al Dottore proprio sulle note di quel pezzo.

Manca poco all’inizio della nuova stagione di MotoGp, con una nuova grande sfida per Valentino Rossi, e lunedì Lorenzo darà il via ufficiale al tour. Non resta che augurare a entrambi un enorme “in bocca al lupo”!