•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le canzoni del Festival di Sanremo 2018 sembrano avere un problema di personalità. Forse perché schiacciate dalla difficoltà di piacere quanto l’ultima vincitrice, “Occidentali’s karma” di Francesco Gabbani (era molto più facile piacere quanto i pezzi vincitori degli Stadio o de Il Volo), forse perché in soggezione di fronte al direttore artistico Claudio Baglioni, tutte si ritrovano a dire, un po’ timidamente, qualcosa che altre canzoni hanno detto con più eloquenza.

Claudio Baglioni Sanremo 2018

Gli esempi: prima tranche

Ecco, dunque, alcuni momenti in cui questo pare emergere con maggiore evidenza:

IL MONDO PRIMA DI TE (Annalisa)
COSA DICE
“Siamo fiori, siamo due radici che si dividono per ricominciare a crescere”.
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Siamo nella stessa lacrima”
(Elisa, Tramonti a nord-est)

LETTERA DAL DUCA (Decibel)
COSA DICE
“Io non capisco più certe meschinità, le misere mediocrità”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Tutto questo mondo di meschinità, tutto questo sfondo di mediocrità, sta città è un deserto quindi dài gas”. (Marracash, Crack)

ADESSO (Diodato & Paci)
COSA DICE
“Adesso è tutto ciò che avremo”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“La vita è adesso” (Claudio Baglioni, La vita è adesso)

FRIDA (MAI, MAI, MAI) (The Kolors)
“Da quanto tempo tu non guardi più la luna?”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Dici che torneremo a guardare il cielo, alzeremo la testa dai cellulari?” (Diodato e Paci, Adesso)

Gli esempi: seconda tranche

ARRIVEDORCI (Elio & le Storie Tese)
COSA DICE
“Una storia unica, una carriera artistica dolcemente stitica, ma elogiata dalla critica, ma ogni storia si esaurisce col finale”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Ma ogni storia ha la stessa illusione, sua conclusione, e il peccato fu creder speciale una storia normale” (Francesco Guccini, Farewell)

IL CORAGGIO DI OGNI GIORNO (Avitabile & Servillo)
COSA DICE
“Anni come pietre, che scorrono veloci”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Gli anni, come giorni son volati via” (Raf, Cosa resterà degli anni 80)

NON MI AVETE FATTO NIENTE (Meta & Moro)
COSA DICE
“C’è chi si fa la croce e chi prega sui tappeti, le chiese e le moschee, l’imam e tutti i preti”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Allah come Gesù in chiesa o dentro una moschea, gli altri siamo noi ma qui sulla stessa via” (Umberto Tozzi, Gli altri siamo noi)

ETERNO (Giovanni Caccamo)
COSA DICE
“Prendimi la mano, scappiamo via lontano”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Andare via lontano. A cercare un altro mondo” (Luigi Tenco, Ciao amore ciao)

COSI’ SBAGLIATO (Le Vibrazioni)
COSA DICE
“Tu che colpa hai se sono io sbagliato sbagliato sbagliato”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Che colpa ne ho, se il cuore è uno zingaro e va” (Nicola Di Bari, Il cuore è uno zingaro)

Gli esempi: terza tranche

UNA VITA IN VACANZA (Lo Stato Sociale)
COSA DICE
“Una vecchia che balla, niente nuovo che avanza ma tutta la banda che suona e che canta per un mondo diverso”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“In ogni cuore la speranza spuntò quando la banda passò” (Mina, La banda)

PASSAME ER SALE (Luca Barbarossa)
COSA DICE
“Si me chiedi l’amore che d’è, io non non c’ho ho le parole che c’hanno i poeti, nun è robba pe’ me”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Roma fatata lasciami cantare una serenata” (Luca Barbarossa, Roma spogliata)

RIVEDERTI (Mario Biondi)
COSA DICE
“Viviamo oggi nel presente, vuoi?”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“La vita è adesso, è adesso, è adesso, la vita, la vita, è adesso, è adesso” (Claudio Baglioni, La vita è adesso)

LA LEGGENDA DI CRISTALDA E PIZZOMUNNO (Max Gazzé)
COSA DICE
“Io ti aspetterò, fosse anche per cent’anni aspetterò”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Vorrei incontrarti fra cent’ anni, tu pensa al mondo fra cent’ anni, ritroverò i tuoi occhi neri tra milioni di occhi neri”. (Ron, Vorrei incontrarti tra cent’anni)

Gli esempi: quarta tranche

SENZA APPARTENERE (Nina Zilli)
COSA DICE
“Io volevo salvarmi io e poi perdonarmi delle volte che ho svelato quella parte debole di me ma senza appartenere”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“…Siamo così, dolcemente complicate” (Fiorella Mannoia, Quello che le donne non dicono)

NON SMETTERE MAI DI CERCARMI (Noemi)
COSA DICE
“E più sarai lontana e più sarai con me”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Più te ne vai e più ti sento. Più non ci sei, più sei con me” (Umberto Tozzi, Immensamente)

IMPARARE AD AMARSI (Vanoni, Bungaro, Pacifico)
COSA DICE
“E’ un tempo infinito il presente, non passerà”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“La vita è adesso, è adesso, è adesso, la vita, la vita, è adesso, è adesso, è adesso, è adesso, la vita, la vita è adesso, è adesso, è adesso, è adesso” (Claudio Baglioni, La vita è adesso)

OGNUNO HA IL SUO RACCONTO (Red Canzian)
COSA DICE
“Non c’è mai una storia uguale a un’altra, ognuno ha il suo racconto, perché ogni uomo ha un suo preciso istinto, un suo esclusivo canto”.
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Dio delle città e dell’immensità, se è vero che ci sei e hai viaggiato più di noi, vediamo se si può imparare questa vita”. (Pooh, Uomini soli)

Gli esempi: quinta tranche

CUSTODIRE (Renzo Rubino)
COSA DICE
“Tu vestita di innocenza, io carisma usato male, non poteva che sbocciare un cardo viola”.
COSA STA CERCANDO DI DIRE
(mmh) (forse…) “Siamo così, dolcemente complicati”. (Fiorella Mannoia, Quello che le donne non dicono)

IL SEGRETO DEL TEMPO (Facchinetti & Fogli)
COSA DICE
“A volte non puoi cambiare senza distruggere quello che hai”
COSA STA CERCANDO DI DIRE
“Morire serve anche a rinascere” (Brunori SAS, La verità)

ALMENO PENSAMI (Ron)
COSA DICE
“Ah, fossi un piccione”
COSA STA CERCANDO DIRE
“Lei è il mio piccione, io il suo monumento” (Elio & le Storie Tese, Servi della gleba)

[di Paolo Madeddu]