• 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Ieri avevamo riportato le anticipazioni della puntata dedicata ad Emma Marrone da Maurizio Costanzo all’interno del suo show in seconda serata su Canale 5, “L’intervista”. Ecco cosa è emerso dalla lunga chiacchierata, accompagnata da 10 clip video che hanno raccontato alcuni capitoli della vita della cantante salentina.

Emma Marrone, 32 anni, si è raccontata in tutte le sue sfaccettature, senza filtri, sulla poltrona della trasmissione, seguitissima di Costanzo, marito della sua mentore, Maria De Filippi.

Prima di trovare il successo, con Amici, nel 2010, ci è voluto del tempo e diverse esperienze, le più disparate: “Ho fatto tantissimi lavori: la commessa, la babysitter, la magazziniera. Per una grande voglia di indipendenza, non volevo pesare sulla mia famiglia. E contemporaneamente avevo bisogno di una serie di lavori che mi permettessero di continuare a cantare. Ho sempre voluto farlo.”

Emma Marrone e Maurizio Costanzo

La lunga intervista ha toccato argomenti come la famiglia, il lavoro, fino ad arrivare al capitolo più buio e doloroso: quello della sua lotta contro il cancro. La cantante infatti si è dovuta sottoporre a due operazioni, nel 2009 e nel 2014, per un tumore all’utero e alle ovaie.

Della dura esperienza, dice: “È una cosa che ho vinto, ma che mi ha fatto tanto male e che mi fa ancora paura. Per questo non voglio ripercorrerlo, non voglio leggere quella parola. Ho sempre deciso di parlarne solo per fare arrivare un messaggio importante: “La prevenzione è fondamentale, fatela sempre”. Tutto il resto lo vorrei dimenticare.

Infine, il tema amore. Dopo le storie finite (male) con Stefano De Martino (prima del matrimonio e successiva separazione da Belen Rodriguez) e Marco Bocci, la cantante ha ironicamente risposto: “Chiuso per ferie”, per poi aggiungere: “È da un po’ che sono da sola, sto bene così anche se a volte vorrei tornare a casa e condividere le emozioni con qualcuno.” 

Ecco la puntata con protagonista Emma Marrone:

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata