•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dal pomeriggio di ieri fino a tarda serata è andato in onda su Rai Tre il Concerto del Primo Maggio 2017, in diretta dalla Piazza di S. Giovanni in Laterano. Moltissimi gli artisti che si sono dati il cambio sul palco – qui trovate l’intera scaletta – e tra gli ultimi a suonare c’è stato Edoardo Bennato.

La sua performance prevedeva quattro brani, ma durante l’esibizione dell’ultimo brano in scaletta del cantante rock, “Meno male che adesso non c’è Nerone”, la rete, come riferito in un comunicato dall’ufficio stampa dell’artista, “ha deciso di interrompere in modo brutale la trasmissione, mandando in onda la pubblicità e riservando un trattamento inaccettabile a Edoardo, alla sua band e ai telespettatori.”

Il comunicato, pubblicato sui canali social di Edoardo Bennato, si conclude con la domanda: “A questo punto ci chiediamo il motivo: disguido, disorganizzazione o, magari, censura?”

La polemica che sta infiammando il web, ma per il momento Rai Tre non ha ancora replicato.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata