•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ron Wood, nel corso di in un’intervista a “Metro”, è tornato a parlare del cancro ai polmoni che gli era stato diagnosticato lo scorso anno.
La malattia, fortunatamente circoscritta al solo polmone sinistro, non ha costretto il chitarrista dei Rolling Stones a sottoporsi ad alcun ciclo di chemioterapia.

 

Think Positive

Quando gli si chiede se ha qualche rimpianto per quanto riguarda gli eccessi del passato, Ronnie risponde:

Avendo fumato per oltre 50 anni, è un miracolo che il cancro non abbia colpito entrambi i polmoni. È un miracolo che non siano esplosi tutti e due”

E a coloro che devono affrontare questa terribile malattia consiglia di essere forti e rimanere positivi:

“Ero pronto a rimanere positivo fino all’ultimo respiro. Ho avuto una vista straordinaria ed ero pronto ad andarmene. Wow! Non pensavo che avrei ricevuto un biglietto per durare così a lungo. Quale grazia!”

Sympathy for the Devil

Ron scherza anche sulla sua chioma e sui vizi che gli rimangono:

“In questo momento, il semplice fatto di alzarmi la mattina, è già un grande vizio per me”

Il rocker-pittore (dipingere e disegnare è una sua grande passione, che coltiva da tempo immemore) sembra proprio non invecchiare mai.  Ma quale sarà il suo segreto?

Ho un santo in paradiso, ma qualcuno mi vuole bene anche all’inferno”